La Nostra Storia

Associazione Serenata alla Tarantella

L’Associazione Culturale “Serenata alla Tarantella”, nata il 2 febbraio 2016, svolge attività volte alla promozione e alla tutela delle tradizioni culturali e musicali del territorio garganico, in particolare della tarantella garganica, attraverso la ricerca e la preservazione di usi e costumi e la produzione di opere teatrali di scene della vita quotidiana tipiche della cultura locale.

L’associazione Culturale “Serenata alla Tarantella” nel suo progetto di promozione e divulgazione della tarantella garganica, nonché di tutte le forme di musica e danza made in Puglia, organizza una serie di eventi per avvicinare i giovani e i meno giovani alle tradizioni popolari e per accogliere i turisti con un’offerta coinvolgente e fortemente rappresentativa dell’identità pugliese.

Giunta all’ottavo anno, “Serenata alla Tarantella” ha assunto un ruolo di primo piano tra le attività culturali del Gargano ed è ormai qualificata quale azione di marketing territoriale capace di attrarre e coinvolgere un ampio pubblico, promuovendo il prodotto tarantella made in Puglia a livello locale, regionale e nazionale. La tarantella, espressione coreutica della cultura garganica, è ormai considerata l’inno musicale del Gargano, con brani riarrangiati e cantati persino da artisti stranieri. Ed è a quest’inno che “Serenata” presta da anni la sua voce, con lo specifico obiettivo di difendere, valorizzare e promuovere la cultura popolare di Vieste e dintorni.

Vieste, e con essa il Gargano tutto, interpreta appieno il significato del termine “folklore”, inteso come storia di usi e costumi, credenze magiche e superstiziose, pratiche e attrezzi del lavoro contadino e artigianale, riti, abiti e cerimonie, tradizioni legate al ciclo della vita e ai giochi dei bambini. Da anni, la tarantella è oggetto di ricerca e attività di promozione grazie anche all’interesse di studiosi come Diego Carpitella, Alan Lomax e Roberto Leydi, nonché di artisti come Eugenio Bennato e Teresa De Sio che hanno attinto a piene mani alla tradizione garganica, ritenendola un momento interessante per lo studio e le attività folkloriche.

Il significato

Perchè "Serenata alla Tarantella"?

“Serenata alla Tarantella” rappresenta un omaggio alle tradizionali serenate del passato, durante le quali si ingaggiavano improvvisati musicisti sotto il balcone della propria amata, esprimendo così i propri sentimenti attraverso la musica. Con l’evento della “Serenata alla Tarantella”, questo concetto si evolve: l’innamorata diventa l’intera comunità, accompagnata da un’orchestra e da nuove sonorità. Il popolo intona la tarantella con melodie moderne, unendo così le antiche tradizioni con un nuovo spirito. Il pubblico stesso diventa protagonista, cantando la serenata insieme e trasformando l’esperienza in un atto collettivo di amore e celebrazione della propria cultura. In questo contesto, la serenata diventa simbolicamente l’oggetto amato, incarnando l’affetto e la passione di un intero popolo.

Serenata alla Tarantella

Alcuni scatti degli ultimi eventi

Vai alla galleria

Il Direttivo dell'Associazione